Il 19 maggio organizziamo la manifestazione “Arno di nuovo amico di Firenze”

Domenica 19 Maggio dalle ore 10:00 alle 12:00
Presso Terrazza Riccardo Marasco

Discuteremo con i protagonisti dei progetti realizzati e di quelli da realizzare perché la città e il fiume siano positivamente e strettamente legati. Seguirà una passeggiata nel “terzo giardino”, che non molti conoscono, nello spazio verde che parta dalla spiaggetta sotto la torre di San Niccolò. L’Arno è parte integrante dell’ambiente di Firenze: per paesaggio, ecologia, storia, cultura. Dopo la crisi degli anni cinquanta e sessanta, quando l’Arno era trattato senza rispetto da chi ci abitava intorno, culminata con la tragica alluvione del 1966, lentamente l’Arno è tornato ad essere parte della città, e non solo uno spauracchio.Le tappe fondamentali sono state le opere di protezione contro le alluvioni, alcune delle quali ancora in corso d’opera, come le casse di espansione a monte e a valle di Firenze; la sistemazione dei torrenti che affluiscono in Arno; la costruzione della diga di Bilancino, inaugurata nel 1999, che assicura il deflusso anche nei mesi più asciutti, preservando la vita nel fiume; l’impianto di depurazione di San Colombano, completato nel 2014, che raccoglie il liquame fognario proveniente da entrambe le sponde dell’Arno, per una necessità di trattamento che è stata  valutata in 600.000 Abitanti Equivalenti.  Ora vogliamo di più: considerare l’Arno come un ecosistema, tutelandolo in ogni sua parte; migliorare la qualità delle acque, fino a renderle balneabili;  riorganizzare le sponde dell’Arno, perché il nostro fiume, oltre che messo in sicurezza, sia una parte della città di cui ogni fiorentino possa godere, un attrezzato e bel parco naturale che attraversa l’intera città; riprendere i progetti di restauro di alcune briglie sull’Arno (comunemente dette Pescaie)  per produrre energia idroelettrica con installazione di turbine idrauliche. Vogliamo ripartire dai progetti presentati già negli anni ottanta, e adattarli al presente. A partire dal progetto “Arno parco lineare”,  del 1983. Condurrà il dibattito Sergio Gatteschi. Interverranno: Mauro Perini, Presidente della Water and Energy Right Association; Andrea Pieri, Presidente della Rari Nantes Florentia; Marcello Gusso, sui progetti di mini turbine idroelettriche; Biagio Senise, Ingegnere Sanitario Ambientale, sulla qualità delle acque; Marco Mugnai, Associazione Bastioni, l’ex officina idraulica di San Niccolò. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...